top of page

 "Forum Democrazia e Diritti Umani per Cuba" 

DICHIARAZIONE DI ROMA

PAGINA IN ALLESTIMENTO 

ForumCubaROMA-27.jpg
FORUM DEMOCRAZIA E DIRITTI UMANI PER CUBA
FORUM DEMOCRAZIA E DIRITTI UMANI PER CUBA
0 GIORNI ALL'EVENTO
Quando?
26 gen 2023, 09:30 CET – 29 gen 2023, 13:00 CET
Dove?
Roma,
Piazza Madama, 00186 Roma RM, Italia
Parteciperai all'evento?
Dettagli

                                                                                         COMUNICATO STAMPA


I Cubani Liberi in Europa si incontrano ancora una volta al "Forum Democrazia e Diritti Umani per Cuba" che si terrà dal 26 al 29 gennaio 2023 a Roma, Italia. L'opposizione cubana anticomunista e antitotalitaria in Europa
continua a rafforzare i legami di cooperazione tra le associazioni cubane e i cittadini impegnati per la causa della
libertà e della democrazia a Cuba.


Le sale conferenza del Senato e la Camera dei deputati della Repubblica Italiana saranno la sede ufficiale di
questo importante incontro il cui obiettivo, tra gli altri, è quello di proporre e concordare un'agenda comune per
i cittadini cubani europei liberi partecipanti per il prossimo anno 2023.


Il Movimento Las Guerreras sarà l'anfitrione ufficiale dell'incontro, insieme all'ODV "17 dicembre" e all'ODV "Democrazia e Libertà" che ratificano la loro adesione alla Dichiarazione di Bruxelles, documento reso
pubblico al primo Vertice dei cubani liberi in Europa, lo scorso maggio 2022. Sulla base di ciò, continueremo:


Primo: chiedere l'immediato e incondizionato rilascio di tutti i prigionieri politici a Cuba, il cui unico crimine è
cercare, con mezzi pacifici e la partecipazione dei cittadini, l'eliminazione del regime vergognoso in cui il Partito
Comunista di Cuba e la sua dittatura di regime hanno inghiottito la Nazione cubana e i cubani da più di 60 anni.


Secondo: denunciare ed esigere nei nostri paesi ospitanti qualsiasi trattato, accordo o programma di collaborazione, commercio o intesa di qualsiasi natura con la dittatura comunista, utilizzando tutti gli strumenti
democratici disponibili per essere usati nelle istituzioni della comunità europea compreso il suo Parlamento, la
Commissione Europe e il Servizio per l'azione estera, la sua Corte dei conti e il Mediatore, nonché l'ufficio
dell'Alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza dell'Unione europea.


Terzo: denunciare e chiedere la cessazione del monopolio del Partito Comunista di Cuba sull'economia, la
politica, l'istruzione, la salute, lo sport e la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali di interesse
comune, il riconoscimento dell'opposizione al regime comunista e la sua inclusione nelle questioni politiche e di
governo come si addice a un paese democratico e allo stato di diritto.


La convocazione di questo incontro a Roma è una prova della volontà dei cubani liberi in Italia e in altri paesi
europei di continuare a lavorare insieme per ottenere il riconoscimento ufficiale come cubani liberi contro la
dittatura comunista a Cuba da parte dell'Unione Europea. Abbiamo fatto il nostro dovere per continuare a
denunciare gli atroci crimini subiti dal popolo cubano sotto la dittatura comunista.


Gli organizzatori vi invitiamo formalmente al Forum di Roma per riunirsi e discutere la realtà di Cuba, con le
organizzazioni della società civile cubana all'estero e contribuire con le vostre conoscenze e idee al raggiungimento della libertà per il nostro popolo.

Vi terremo informati sull'evoluzione e lo sviluppo di questo evento.

Ti aspettiamo a Roma!

bottom of page